#SanValentino

Postato il
disegno illustrazione steimberg uomini donne

ph: Saul Steimberg/Labodif

San Valentino, festa degli innamorati. E delle innamorate anche.

Che amare da femmine e amare da maschi, non è lo stessa cosa. Se non si dice, non si sa.

Non lo so io, non lo sa lui. Che io, femmina, amo con le parole, tante parole. E che lui, maschio, di parole ne dice poche.

E se questo non lo so, finisce che di parole ne uso altre, troppe. Per dire: 'parlami', 'ascoltami', 'amami'. Ma lui che di parole ne usa poche e ne ascolta ancora meno, finisce per tapparsi bocca e orecchie. Finisce per non amarmi più. 

E, così, alle parole ci metto i punti esclamativi. 'Parlami!' 'Ascoltami!' 'Amami!' E con i punti esclamativi nelle orecchie, alla fine non ascolto e non amo più. Nemmeno io. 

Se, invece, lo so, che io amo da femmina e lui ama da maschio, le parole continuo ad usarle, ma nell'agio del mio esser femmina. E allora, non mi servono altre parole. Ho le mie. Non mi servono punti esclamativi. Ci sono io.

E quando lo so io, che amo da femmina, lo sa anche lui.

Così, ora che lo sappiamo, ci parliamo, ci ascoltiamo, ci amiamo.

Innamorato lui, innamorata io.


6 thoughts on “#SanValentino

  1. Cara Annachiara, quanto hai ragione…
    Noi donne siamo TOTALMENTE diverse dagli uomini. Nel pensare, nell’agire, nel manifestare i nostri sentimenti di rabbia, gioia e dolore! Ma siamo irresistibilmente attratti gli uni dagli altri! ed è bello così. Dalle nostre differenze possiamo imparare moltissimo. E questo può diventare bellissimo! Ti auguro un amore profondissimo, fatto di sentimenti, di gesti pieni di bellezza e dolcezza, di parole e di emozioni forti.
    Un abbraccio.
    GiuseB

  2. “Se, invece, lo so, che io amo da femmina e lui ama da maschio, le parole continuo ad usarle, ma nell’agio del mio esser femmina. E allora, non mi servono altre parole. Ho le mie. Non mi servono punti esclamativi. Ci sono io.”
    Grazie Annachiara, per avercelo scritto!
    Una verità che troppo spesso noi donne/femmine dimentichiamo o, peggio, non conosciamo.
    Buon San Valentino da femmina 😉

    Valentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *