#Laurea

Postato il

laurea cappello tesi pergamena

«Ho preso la lode?! Mica l'avevo capito!» esclama Marta, ad un'ora dalla proclamazione. Ma Marta sorride, ride e abbraccia, comunque, ormai già da un'ora.

Sorride, ride e abbraccia a chi, con chi e chi le vuole bene. Il papà, compostamente emozionato e la mamma che la macchina del papà l'ha riempita di cibo, per il rinfresco. La sorella che non smette di farle foto. Gli amici e le amiche che confabulano tra di loro, perché a Marta hanno organizzato una sorpresa. Sara che con lei ha condiviso studi ed esami. Il compagno di banco che è venuto fin dalla Spagna, pur di vederla. Arianna e Michele, Ema e Francesco che alla laurea ci hanno portato le rispettive creature, Giacomo e Vera.

«Sono felice, ma non è per la laurea in sé», mi dice Marta a fine giornata, «È per tutto». E si commuove. Già, è per tutto. Per le persone, che le vogliono bene. Per i viaggi, le deviazioni e le esperienze che l'hanno portata fin qui. È per tutto. Perché Marta è femmina e la laurea non è solo 110 e lode. È tutto.


2 thoughts on “#Laurea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *